Salta al contenuto principale

Commissioni

 

Commissione per l’aggiornamento e la formazione degli albi dei giudici popolari

Normativa di istituzione 
legge 10.04.1951, n. 287 
N. componenti 
Tre 
Membri nominati con n. Deliberazione della Giunta Municipale n. 89 del 31/07/2014
Sig. Sergio Bracchi in qualità di Sindaco pro tempore – Presidente 
Sig. DEMONTI DARIO NICOLA consigliere comunale - Membro 
Sig. COLTURI GABRIELLA consigliere comunale – Membro 
Funzioni 
Revisione biennale degli Albi dei Giudici Popolari di Corte di Assise e di Corte di Assise di Appello, previa verifica dei requisiti degli iscritti 
Durata 
Rimane in carica fino all’insediamento di quella che verrà eletta dal Consiglio comunale che succederà all’attuale 


Commissione per il paesaggio 

Normativa di istituzione 
Art.146 comma 6 del Dlgs.42/2004 e Deliberazioni della Giunta Regionale della Lombardia n.8/7977 e n.8/8139 
N. componenti 
Tre
Funzioni 
Ai sensi e per gli effetti dell’art. 81 della L. R. 11 marzo 2005, n. 12, la Commissione per il Paesaggio ha il compito di esprimere pareri obbligatori, in merito al rilascio delle autorizzazioni paesaggistiche per quanto riguarda le competenze amministrative attribuite agli Enti locali dall’art 80 della medesima legge. 
L’art. 148 del D. Lgs. 22 gennaio 2004, n. 42, e successive modi- fiche ed integrazioni, assegna alle Commissioni per il paesaggio il compito di esprimere pareri nell’ambito dei procedimenti autorizzatori previsti dagli artt. 146, 147 e 159 della norma citata. 
I criteri regionali, approvati con D.G.R. n. 8/2121 del 13 marzo 2006, in attuazione della L. R. 11 marzo 2005, n. 12, hanno meglio precisato competenze, ambito di istituzione e requisiti dei membri della Commissione per il paesaggio. 
In particolare si è segnalata l’opportunità che alle Commissioni, oltre ai compiti esplicitamente attribuiti per legge, possa essere anche assegnato il compito di esprimere i pareri relativi all’irrogazione delle sanzioni amministrative ed agli accertamenti di compatibilità paesaggistica ai sensi degli artt. 167 e 181 del D. Lgs. 22 gennaio 2004, n. 42, e successive modifiche ed integrazioni, alle procedure di cui all’art. 32 della legge 28 febbraio 1985, n. 47 ed alla valutazione paesistica dei progetti, prevista dall’art. 30 delle Norme di Attuazione del PTPR per le aree non assoggettate a tutela paesaggistica, secondo le modalità stabilite dalle «Linee guida per l’esame paesistico dei progetti» di cui alla D.G.R. n. 7/11045 dell’8 novembre 2002. 
Infine è opportuno ribadire che la commissione per il paesaggio esprime il proprio parere prestando particolare attenzione alla coerenza dell’intervento in progetto con i principi, le norme e i vincoli degli strumenti paesaggistici vigenti, nell’ottica di una tutela complessiva del territorio, valutando gli interventi proposti in relazione alla compatibilità con i valori paesaggistici riconosciuti e la congruità con i criteri di gestione del bene tutelato, tenuto conto del Piano Paesaggistico regionale e dei criteri regionali soprarichiamati. Il Consiglio Comunale, con deliberazione n. 65 del 18.12.2015, è stato modificato il regolamento relativo all'istituzione della Commissione Paesaggio.
Membri nominati con Deliberazione della Giunta Municipale n.  29 del 26.03.2015
Arch. Bonfadini Gianmario (presidente); 
Geom. Vittorio Semeria (membro); 
Geom. Bracchi Lorenzo (membro).
Durata 
I membri rimangono in carica fino a revoca 

Comune di Valdisotto

Via E De Gasperi, 1
23030 Valdisotto  (SO)
Codice fiscale: 83000910147 P.IVA: 00073290140
Tel. +39 0342 952011
Fax +39 0342 952023
Codice IPA: c_l563
Codice univoco: UFA2XV
Mail: info@comune.valdisotto.so.it
Pec: valdisotto@pec.cmav.so.it

Orari

UFFICI COMUNALI

Protocollo, Anagrafe-Elettorale, Tributi-Commercio, Ragioneria, Manutentivo, Polizia Municipale-Guardia boschiva
mattino: da lunedì a venerdì dalle 09.00 alle 12.00 
pomeriggio: martedì e giovedì dalle 14.00 alle 16.00 
sabato solo Ufficio Anagrafe: primo e terzo sabato del mese dalle 09.00 alle 12.00
 

Ufficio tecnico, edilizia privata e opere pubbliche 
mattino: martedì e giovedì dalle 09.00 alle 12.00 
pomeriggio: martedì e giovedì dalle 14.00 alle 16.00

 

Biblioteca
lunedì dalle 14.30 alle 18.30
martedì, giovedì e venerdì dalle 09.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30
mercoledì e sabato: dalle 9.30 alle 12.30

torna all'inizio del contenuto